Come funzionano gli acquisti su invito di Amazon, che in Italia li lancia per Ps5

Sbarcano ufficialmente anche in Italia gli acquisti su invito di Amazon. Per il lancio della nuova modalità, la piattaforma ha deciso di puntare su uno di beni di consumo più difficili da trovare in questo momento: la console di nuova generazione Ps5. Amazon ha allestito questa speciale formula per cercare di scoraggiare acquirenti non umani e i cosiddetti scalper, l’equivalente digitale dei bagarini, interessati a una pronta rivendita a prezzi gonfiati di oggetti quasi introvabili. Gli acquisti su invito potrebbero diventare un servizio sempre più popolare e diffuso anche su altri portali, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalla crisi dei chip a livello globale.

Dopo i risultati soddisfacenti della prima fase sperimentale negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ora anche in Italia è possibile acquistare su invito un prodotto su Amazon. Si parte oggi, mercoledì 17 agosto, con la console Sony PlayStation 5, venduta e spedita proprio da Amazon nel bundle che include anche un voucher per scaricare il videogioco d’azione Horizon Forbidden West. Il prezzo complessivo – 559,99 euro – è quello regolarmente richiesto per questo pacchetto, ben lontano dalle cifre esorbitanti che si trovano per esempio su eBay o sui canali di rivendita secondaria. Per richiedere l’invito per acquistare Ps5 con il gioco Horizon Forbidden West basta cliccare sul pulsante qui in basso. 

Una volta aperta la pagina del prodotto si noterà sul lato destro la presenza di un tasto “Richiedi invito” al posto del tradizionale pulsante per l’acquisto diretto: cliccandoci sopra ci si mette in lista e si viene informati che Amazon verificherà l’account del rivenditore e che non sarà possibile ipotizzare quanto tempo passerà prima di ricevere via mail l’invito. Servirà armarsi di pazienza, insomma. Una volta ottenuto l’agognato link si avranno 72 ore per completare l’acquisto. Questa procedura impedisce ai bot di individuare le disponibilità di nuove scorte saccheggiandole in pochi secondi con ordini multipli, controllando la bontà dell’utenza così da consentire l’acquisto a chi è veramente interessato a completarlo per uso personale. 

Quello degli inviti è presumibilmente destinato a diventare un sistema sempre più utilizzato per ostacolare gli affaristi, in un periodo in cui la crisi dei chip che ha allungato di molto i tempi della catena produttiva creando ritardi nelle uscite e una scarsità di unità disponibili all’acquisto. È probabile che anche la console rivale di Microsoft, Xbox Series X, sarà aggiunta al programma. Nel frattempo, i fortunati che riusciranno ad accaparrarsi la console di Sony possono ingannare l’attesa con la nostra guida completa su Ps5, che contiene tutte le informazioni sulle varie versioni, gli abbonamenti, i giochi e i migliori accessori.

Fonte : Wired