Cecilia Virgili morta in un incidente in moto, appello di amici e familiari: “Cerchiamo testimoni”

Hanno perso una figlia di soli 25 anni, morta in seguito ad un incidente stradale in sella alla sua moto sulle strade di Roma. Era la sera dello scorso 7 luglio quando Cecilia Virgili, giovane ragazza romana residente in zona San Paolo, ha perso la vita dopo un sinistro stradale che ha coinvolto l’Honda che stava guidando ed un’auto. Un impatto fatale per la ragazza poi deceduta dopo essere stata trasportata d’urgenza in ospedale. A distanza di oltre un mese familiari, amici e conoscenti della ragazza non si sono rassegnati, ed hanno lanciato un appello sui social per la ricerca di testimoni.

Un appello di ricerca testimoni che è stato rilanciato sulle pagine facebook nel quale si legge: “Purtroppo giovedì 7 luglio verso le ore 21:30, in via Cilicia direzione Viale Marco Polo (Piramide) altezza del sottopassaggio, è avvenuto un incidente stradale, dove ha perso la vita una ragazza alla guida di una Honda Cbr600rr di colore nero – si legge nell’appello -. Se qualcuno avesse visto o sentito o solamente anche un solo presentimento prego, di mandare anche un messaggio in privato o come volete, per fare chiarezza su quanto accaduto. Vi chiedo cortesemente di condividere questo post, per poter raggiungere più persone possibili, nell’attesa e nella speranza che le telecamere abbiano registrato delle immagini valide”.

L’incidente stradale e le indagini della polizia locale

La tragedia stradale in cui ha perso la vita Cecilia Virgili è avvenuto in via Cilicia, strada che collega la zona di San Giovanni all’Ostiense, già nota alle cronache per un’altra tragedia stradale in cui persero la vita all’alba del 19 dicembre del 2021 due giovani sorelle Antonella Flores Chevez di 23 anni e Lorena Flores Chevez di 19. Via sulla quale sette mesi dopo si è registrata una nuova tragedia che ha riguardato una giovane ragazza di soli 25 anni. A svolgere i rilievi scientifici la sera del sinistro gli agenti del I gruppo Centro della polizia locale di Roma Capitale che rilevarono uno scontro fra una Honda Cbr 600 – alla cui guida c’era Cecilia Virgili – ed un’auto, una Fiat Panda. Sbalzata dalla sella della sua moto le condizioni della ragazza residente a San Paolo apparvero da subito critiche con la giovane che poi morì dopo il trasporto all’ospedale San Giovanni.

Un incidente poco chiaro, secondo familiari, amici e conoscenti, che hanno lanciato un appello proprio al fine di fugare ogni perplessità sulle possibili responsabilità dell’incidente stradale. 

[embedded content]

Fonte : Roma Today