Riceve bolletta del gas da un milione di euro: “E i politici pensano alle poltrone”

Riceve una bolletta del gas di luglio da circa 1 milione di euro: quasi dieci volte superiore rispetto a quella pagata, nello stesso periodo, nel 2021.  A denunciarlo è Francesco Franzese, amministratore delegato della Fiammante, una storica fabbrica di conserve di Buccino in provincia di Salerno.

“Mentre i nostri politici litigano per una poltrona calda, gli imprenditori sono lasciati soli in mezzo alla giungla energetica. Per lavorare 15 giorni di luglio, mi tocca pagare una bolletta di gas di 978.000,00 a fronte di circa 120.000 dello scorso anno (per 20 giorni di lavoro). Non era meglio andare al mare??????”. Il posto è accompagnato dall’hashtag #votantonio che richiama il famoso film di Totò “Gli onorevoli”. 

L’aumento delle bollette, dunque, continua a gravare non solo sulle famiglie ma anche sulle imprese, che devono fare anche i conti con la crisi economica scaturita dalla pandemia.  

Continua a leggere su Today

Le città iniziano a razionare luce e gas

Fonte : Today