Home Lifestyle Dazn-Serie A, come ottenere il rimborso per i disservizi del 14 agosto...

Dazn-Serie A, come ottenere il rimborso per i disservizi del 14 agosto 2022

Giorgia Rossi, uno dei volti-simbolo di DAZN

Serie A e Dazn, come farsi rimborsare per i disservizi del 14 agosto

Esordio in campo da dimenticare per Dazn. La prima giornata di Serie A è iniziata con diversi disservizi con molti utenti hanno avuto problemi tecnici e non hanno potuto godersi le partite delle proprie squadre del cuore.

Dazn si è prontamente scusata per le problematiche e ha fornito un link alternativo per la visione delle partite: una piccola pezza in attesa del ripristino di tutte le normali funzionalità. Inoltre, dopo l’intervento dell’AGCOM, la piattaforma ha annunciato la possibilità di richiedere degli indennizzi o un rimborso per i clienti danneggiati.

Ecco dunque come richiedere il rimborso Dazn per i disservizi del 14 agosto 2022. Ma attenzione: gli indennizzi, però, non spettano a tutti…

Rimborso Dazn per i disservizi del 14 agosto 2022: cosa è successo

Ecco quando è possibile richiedere il rimborso:

  • Anzitutto, è necessario che si verifichino almeno tre disconnessioni affinché scatti il diritto all’indennizzo;
  • se inferiore a tre volte, è necessario verificare che ciascuna interruzione del servizio abbia avuto una durata minima di 270 secondi;
  • infine, scatta il rimborso quando l’impossibilità ad accedere alla piattaforma si verifica per almeno cinque volte.

Per qualsiasi altra segnalazione o problema è utile consultare l’indirizzo email di assistenza: help@dazn.com.

Rimborso Dazn 14 agosto: come richiedere gli indennizzi

Nei prossimi giorni la piattaforma che detiene i diritti per la visione del Campionato di Serie A dovrebbe attivare un canale attraverso al quale tutti gli utenti danneggiati potranno richiedere i rimborsi. Ma nel frattempo è già possibile richiedere gli indennizzi per i disservizi Dazn del 14 agosto scorso: la sezione dedicata è quella relativa a “Richiesta di rimborso” disponibile sulla piattaforma.

Il rimborso, come spiega la normativa, deve essere richiesto entro 7 giorni di calendario dalla messa a disposizione da parte di Dazn dei dati di playback relativi all’evento interessato (ovvero quando non si è riusciti a vedere a partita ndr.).

Utilizzando l’email con la quale è stato effettuato l’accesso alla piattaforma e la registrazione, è possibile contattare il seguente indirizzo: richiestarimborsodazn@dazn.com. Nel messaggio andranno allegati anche il modulo disponibile nella sezione “Help” della piattaforma e uno screenshot dei dati riportati dal test MisuraInternet.                                                      

Leggi anche:

Elezioni, tutti in Piazza per la politica: da Ceglie un’idea di Paese

Pd, l’ex Stefano: “Letta è passato dal campo largo all’aia da cortile”

Antonella Viola, la Covid star trombata da tutti resta senza seggio

Riforma Tributaria, cambia tutto: l’onere della prova spetta al Fisco

ll Ceo di Pfizer si è preso il Covid. “Avevo fatto quattro dosi di vaccino”

Stromboli, un disastro che nessuno sa sistemare. E la politica? Se ne frega

Alberto Angela in Campidoglio, “Papà mi ha insegnato a non temere la morte”

La battuta di Berlusconi: Vota comunista, anzi no vota Forza Italia

Gruppo FS, RFI migliora la mobilità dei viaggiatori siciliani

Idrogeno verde, Deloitte premia tre startup innovative

Primark, inaugurato l’undicesimo punto vendita in Italia

Iscriviti alla newsletter

Fonte : Affari Italiani