Bonus Felicità fino a 200 euro per chi adotta un cane o un gatto: chi può chiederlo

15 Agosto 2022

Il Comune di Castel Mella, in provincia di Brescia, ha messo a disposizione un bonus Felicità per chiunque adotta un cane o un gatto che si trovano nelle strutture del paese.

88 CONDIVISIONI

Un bonus da 200 euro per chi adotta un cane e un gatto ospiti di qualche struttura. Questa l’idea del Comune di Castel Mella, in provincia di Brescia. L’amministrazione è intervenuta per cercare di prevenire il sovraffollamento delle strutture di accoglienza per cani e gatti abbandonati: il sindaco ha previsto così un fondo per chiunque decidesse di adottare un animale.

L’idea del Comune di Castel Mella

A Brescia News il sindaco Giorgio Guarneri spiega: “Le nostre famiglie dimostrano un grande attaccamento agli animali domestici. Incentivare l’adozione di animali abbandonati, spesso ospitati da canili e gattili gestiti con passione da associazioni di volontari, è un gesto di responsabilità e di attenzione verso un problema, quello dell’abbandono e del sovraffollamento delle strutture, di estrema attualità soprattutto in questi caldi mesi estivi”. E poi aggiunge: “Sono convinto che la risposta dei nostri concittadini a questo bando sarà forte e convinta”.

Come funziona il Bonus Felicità

Chi deciderà di adottare un amico a quattro zampe dovrà assicurare una case e delle cure: non posso richiedere il contributo chi ha riportato condanne penali inerenti il maltrattamento degli animali, oltre ovviamente agli allevamenti professionali. Ecco come funziona il bonus:  varrà 100 euro per l’adozione di un cucciolo fino all’anno di età e 200 euro per chi deciderà di accogliere un cane o un gatto anziano. Per chi fosse interessato non basta che contattare il Comune di Castel Mella al numero telefonico 030.2550833 oppure consultare il sito www.comune.castelmella.bs.it. L’amministratore darà tutte le informazioni per accedere al bonus.

88 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage