Napoli, protesta dei disoccupati con ombrelloni e sdraio davanti alla Rai: “Niente vacanze per noi”

15 Agosto 2022

I movimenti di disoccupati organizzati hanno inscenato un lido balneare in strada. “Noi non possiamo andare in vacanza”

0 CONDIVISIONI

Protesta dei disoccupati con sedie sdraio, amache e ombrelloni davanti alla sede Rai di Napoli, questa mattina. Diverse le sigle che hanno partecipato all’iniziativa, tra queste Movimento Disoccupati 7 Novembre, Disoccupati 167 Scampia. Con asciugamani e materassini hanno improvvisato un lido balneare in strada. Una polemica per chi in vacanza non può andarci a Ferragosto, perché non ha un lavoro per potersi pagare le vacanze e che deve fare i conti, invece, tutti i mesi, con l’aumento dei prezzi anche per fare la spesa. La protesta è stata organizzata in Viale Marconi, dove si trova la sede Rai di Napoli.

La protesta dei disoccupati in Viale Marconi

I disoccupati protestano per la normativa sul reddito di cittadinanza, negato a chi ha riportato una condanna negli ultimi dieci anni. “In questo modo – dicono – si incita a continuare a commettere reati piuttosto che prevedere formazione e lavoro per i disoccupati di lunga durata .I soldi non ci sono, la testa per andare al mare neanche: guerra, carovita, disoccupazione, precarietà”.

“Vogliamo l’applicazione degli impegni assunti il 6 luglio, la previsione nelle bozze della finanziaria degli emendamenti formativi e finanziari già condivisi per i progetti individuati, la firma del protocollo d’intesa per l’utilizzo delle risorse già individuate finalizzate agli incentivi per l’assunzione dei disoccupati di lunga durata, la riconvocazione del tavolo interistituzionale entro la fine di questo mese per dare seguito agli impegni assunti così come dichiarato a seguito dell’ultima mobilitazione”. E annunciano grandi mobilitazioni per l’autunno.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage