“Sono Dio, faccio miracoli!”: entra nudo in chiesa, panico tra i fedeli

Nel pomeriggio di domenica, un 30enne in forte stato confusionale è entrato nel Santuario delle Grazie di Brescia e, dopo essersi tolto i vestiti, ha iniziato a correre tra i banchi della chiesa urlando frasi sconnesse, in cui sosteneva di essere Dio e di essere lì per fare miracoli.

Passato lo scompiglio iniziale, alcuni fedeli sono riusciti ad allontanarlo: il giovane ha quindi cominciato a correre diretto verso il centro cittadino, davanti agli occhi increduli delle persone che camminano lungo via Grazie e corso Garibaldi. Arrivato in corso Zanardelli, ha iniziato nuovamente ad urlare: sono quindi sopraggiunti i carabinieri, che hanno dovuto inseguirlo fino a via Trieste, dov’è stato bloccato. Caricato su un’ambulanza, è stato poi portato all’ospedale Civile per il ricovero in Psichiatria.

Fonte : Today