Scooter contro auto in Sicilia, 15enne bresciano ricoverato in ospedale: è grave

15 Agosto 2022

Morto l’altro giovane che era a bordo del motorino, Emanuele Piacenti. A Licata proclamato il lutto cittadino.

85 CONDIVISIONI

C’è anche un ragazzo 15enne nato a Chiari, ma residente a Castrezzato, in provincia di Brescia, coinvolto nel tragico incidente stradale avvenuto in Sicilia la notte tra l’11 e il 12 agosto scorsi, nel quale ha perso la vita un suo coetaneo, Emanuele Piacenti, originario del posto. L’incidente è avvenuto a Licata, in via Torregrossa, e ha visto coinvolto uno scooter Aprilia Scarabeo, al bordo del quale viaggiavano i due ragazzi, che si è scontrato, per motivi ancora da chiarire, con un’auto Fiat Panda all’altezza dello svincolo che immette in Piano Cannelle.

Il 15enne bresciano ricoverato in ospedale

L’impatto è stato molto violento. Immediato l’intervento del personale sanitario dell’ambulanza del 118. Sulla vicenda indaga la Polizia di Stato. Il ragazzo siciliano, purtroppo, è deceduto per le ferite riportate. Mentre il 15 enne bresciano è stato ricoverato in codice rosso presso l’ospedale San Giovanni di Dio, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Il giovane avrebbe purtroppo riportato fratture multiple agli arti. Il ragazzo bresciano si trovava in Sicilia per trascorrere le vacanze estive dai parenti, visto che il padre è originario dell’Agrigentino.

Emanuele Piacenti

A Licata proclamato il lutto cittadino

A Licata, in provincia di Agrigento, il sindaco Giuseppe Galanti ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali di Emanuele Piacenti, il quindicenne vittima di un incidente stradale verificatosi alla periferia della città. Tutta la comunità dell’agrigentino è scossa per quanto accaduto ai due giovani. Tantissimi i messaggi di solidarietà e vicinanza alle due famiglie per quanto avvenuto.

85 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage