Il vicino le chiede di non allenarsi più in giardino: “I tuoi versi sono troppo ‘erotici'”

Una donna in Scozia ha scritto la sua storia decisamente particolare su Mumsnet per ricevere consigli: in pratica, stando alle sue parole, il vicino di casa le ha chiesto di smettere con gli allenamenti in giardino poiché i suoi versi sarebbero ‘troppo erotici’ e disturberebbero la sua quiete. Anche se si svolgono durante il giorno.

Stupita dalla richiesta bollata come irragionevole, la donna ha condiviso la sua esperienza online: “Questa mattina dopo il mio allenamento di 20 minuti, il vicino di casa è venuto a chiedermi di allenarmi all’interno nei prossimi giorni perché vuole rilassarsi in pace nel suo giardino”.

Il marito della donna ha sentito la richiesta ed è intervenuto, dicendo che la moglie tutto sommato non fa troppo rumore, e che se questo basta a disturbare, cosa succederà quando la loro neonata sarà un po’ più grande e uscirà a giocare all’aperto?

“Il vicino però – spiega la donna – ha detto che è una questione diversa, e che i miei versi mentre ansimo facendo allenamento sono troppo ‘erotici’. A questo punto abbiamo ribadito che no, non faccio così tanto rumore e soprattutto che non ho intenzione di smettere di allenarmi. Così lui mi ha consigliato di andare in palestra. Mi ha dato molto fastidio. Mi alleno in giardino perché mio marito è in smart working e la mia bimba dorme, dunque non voglio disturbare dentro”.

Avrà fatto bene a rispondere così al vicino di casa? Gli altri utenti di Mumsnet hanno subito solidarizzato, dicendo che sì, ha fatto la cosa giusta. “Il tuo vicino è ridicolo, si lamenta perché sostanzialmente respiri nel tuo giardino per venti minuti al giorno”, “Il tuo vicino è maleducato e irragionevole, ti alleni durante il giorno, non lo disturbi nel sonno!”. E ancora: “Non lasciare che il vicino ti metta a disagio, stai facendo una cosa positiva per te stessa nel tuo giardino”.

Fonte : Today