Thor, ma Chris Hemsworth sognava Batman: la foto d’infanzia in costume

Il Marvel Cinematic Universe senza Chris Hemsworth avrebbe un volto completamente diverso. Ma quand’era piccolo, i suoi gusti in fatto di supereroi puntavano invece a tutt’altri fumetti: quelli DC. La foto da bambino condivisa per il suo compleanno lo ritrae con il costume di Batman: “Il giovane me sarebbe deluso dalle mie scelte”.

Siamo alla soglia dei quaranta, portati benissimo, per Chris Hemsworth. Solo tre giorni fa, l’interprete del Dio del Tuono ha festeggiato il suo 39esimo compleanno, passando del tempo con la famiglia ma senza perdere occasione di condividere il momento sui social. L’attore è reduce dal quarto standalone per il suo personaggio nonché ultimo tassello del Marvel Cinematic Universe visto su schermo. Molte le occasioni perse nell’ultimo film di Taika Waititi: se da un lato siamo felici per l’abbandono del concept originale di Gorr in Thor 4, dall’altro ci mangiamo le mani al pensiero del taglio di Galactus e un personaggio X Men dal nutritissimo pantheon di Thor Love and Thunder.

Ma ormai, nonostante sia ancora quinto al box office USA, il film sembra aver sparato le cartucce che aveva da sparare – non sempre delle migliori, considerato che i numerosi buchi di trama di Thor 4 potrebbero non essere l’unica ragione a mettere a rischio un Thor 5 di Taika Waititi – e c’è chi si limita a festeggiarne il successo. Magari immaginandosi, in un’altra vita, nei panni di tutt’altro supereroe. Chris Hemsworth ha infatti condiviso una foto che lo ritrae da piccolissimo, tutto sorridente mentre indossa, a tradimento, un costume di Batman.

Hemsworth scrive infatti nel post che trovate in calce all’articolo: “Il mio io più giovane sarebbe molto deluso dalle mie scelte da supereroe“. Attualmente il ruolo è nelle mani di un solo eletto, Robert Pattinson, anche se chiunque in un dato momento della sua vita si è proposto per interpretare il personggio o uno dei suoi villain: non ultimo, Boyd Hollbook si è fatto avanti come nuovo Joker. Insomma: con Batman si vince facile, quando si è bambini. Nel frattempo, anche Taika Waititi festeggia nel privato, il matrimonio segretissimo con Rita Ora. Non più così segreto ormai.

Fonte : Everyeye