15 tappe per conoscere i luoghi dell’Italia pop

Che l’Italia sia uno straordinario concentrato di bellezze storico-architettonico-paesaggistiche non è una grossa novità. Ad ogni pie’ sospinto il Belpaese offre ogni sorta di sorprese e meraviglie. Ma c’è anche un lato meno noto dell’italia da apprezzare e da scoprire, ed è quello dei luoghi legati alla cultura Pop

Non necessariamente si tratta di antichi castelli o di vetuste abbazie, di palazzi rinascimentali o di borghi incontaminati. In questo caso ci troviamo su un’altra lunghezza d’onda. Sono perlopiù luoghi che non necessariamente hanno nel proprio dna un proprio gene storico o artistico (a volte sì, pensiamo per esempio a certi grand hotel leggendari), ma che a volte l’hanno acquisito in un secondo tempo, dopo essere stati protagonisti di uno spot pubblicitario piuttosto che di una canzone, di una fiction televisiva o di un film

Tra i grandi classici di questo ideale repertorio ci sono luoghi iconici quali la villa in cui si tenevano i fastosi ricevimenti dell’ambasciatore degli spot dei Ferrero Rocher, la via Gluck e il Giambellino, strade milanesi rese famose da Adriano Celentano e da Giorgio Gaber, piazza CLN a Torino, immortalata da Dario Argento in una sequenza cult di Profondo rosso. Ma sono soltanto alcuni dei tanti luoghi che compongono questo atlante alternativo del turismo a chilometro zero. Ecco allora una selezione per chi volesse avvicinarsi a questo tipo di turismo, creando un proprio itinerario sulle rotte dell’Italia Pop.

Fonte : Wired