Lazio-Bologna, probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

La prima gara ufficiale dell’Olimpico in questa stagione 2022/2023 vede la Lazio ospitare il Bologna, ovvero la formazione che dopo, Fiorentina e Sampdoria, è stata battuta più volte dai biancocelesti, ovvero ben 53 volte 38 delle quali davanti al pubblico di casa. La cabala sorride alla squadra di Sarri, che nelle ultime tre stagioni ha sempre vinto in occasione della giornata inaugurale di serie A ed ha anche battuto gli emiliani nelle ultime tre sfide disputate nella capitale. Meno confortante il bilancio dei rossoblu, che dalla stagione 2016/2017 ad oggi sono usciti sconfitti cinque volte su sei dall’esordio in trasferta. Nel confronto diretto tra i due tecnici, il bilancio vede Sarri avanti 7-2 su Mihajlovic (due i pareggi), ed a rendere ulteriormente interessante la sfida c’è il consolidato sistema di gioco di due formazioni che non hanno modificato molto le loro sembianze, e pertanto si apprestano a cominciare il cammino in campionato senza dover passare attraverso una fase prolungata di rodaggio.

Lazio-Bologna, le scelte di Sarri

Il tecnico dei biancocelesti ripartirà dal tridente offensivo che ha concluso la scorsa stagione, formato da Immobile al centro supportato ai lati da Felipe Anderson e Zaccagni (con l’assenza di Pedro, fermato da un problema alla caviglia). A centrocampo inamovibile Milinkovic-Savic, Cataldi ed il brasiliano Marcos Antonio in ballottaggio serrato per occupare la poltrona del regista, mentre a completare la mediana dovrebbe essere Basic, con l’iniziale esclusione di Vecino e quella di un Luis Alberto rientrato nei ranghi ma scavalcato nelle gerarchie dopo le bizze di mercato. In difesa i terzini saranno Lazzari e Marusic, in mezzo più Patric di Gila per rimpiazzare Casale squalificato ed affiancare Romagnoli. In porta Maximiano parte in vantaggio sul neo acquisto Provedel.

Lazio-Bologna, le scelte di Mihajlovic

Pochi dubbi per l’allenatore dei felsinei, che dietro riproporrà una collaudata difesa a tre composta da Medel, Soumaoro e Bonifazi a protezione di Skorupski tra i pali. Ballottaggio sul binario sinistro tra Lykogiannis e Cambiaso, mentre la corsia opposta verrà presidiata da De Silvestri. Il centrocampo sarà completato da Schouten, Dominguez e Soriano. Più incertezza nella composizione del tandem d’attacco: c’è da scegliere il compagno di Arnautovic, con Sansone e Barrow in lotta per una maglia da titolare, ma anche Orsolini potrebbe avere qualche chance di partire dal 1’.

Lazio-Bologna, le probabili formazioni

Lazio (4-3-3): Maximiano, Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic, Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

Bologna (3-5-2): Skorupski, Soumaoro, Medel, Bonifazi, De Silvestri, Schouten, Dominguez, Soriano, Cambiaso, Sansone, Arnautovic. All. Mihajlovic

Lazio-Bologna, dove vedere la partita in tv e streaming

La partita Lazio-Bologna sarà trasmessa sia da Dazn che da Sky. Per seguire il match su Dazn si potrà utilizzare l’apposita app scaricabile su Smart tv, tablet, smartphone e pc o le televisioni collegate a TimVisionBox, console Playstation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o, ancora, ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.
Su Sky la sfida sarà visibile sui canali Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre), su Sky Sport 4k (numero 213 del satellite) e su Sky Sport (numero 251 del satellite). La gara sarà inoltre fruibile in streaming su SkyGo, disponibile anche su dispositivi mobili dopo aver scaricato l’apposita app.

Fonte : Today