Halloween Ends: rivelato il rating di divieto dell’ultimo capitolo della trilogia

Dopo l’ultimo trailer di Halloween Ends, arrivato da qualche settimana, il film ha finalmente ricevuto una valutazione ufficiale dalla Motion Picture Association, che lo ha valutato R-rated.

Questa valutazione corrisponde in verità a quella ricevuta anche da Halloween del 2018 e da Halloween Kills, ed è arrivata per la presenza di “sanguinosa violenza, linguaggio inadatto ai minori nel corso di tutto [il film] e alcuni riferimenti sessuali”. Dunque sembra che David Gordon Green sia deciso a mantenere alto il livello del franchise, garantendo ai fedelissimi la giusta dose di horror.

Ends sarà l’ultimo film della trilogia di Halloween di Green, e ripercorrerà la lunga storia della saga, seguendo la linea del classico horror originale del 1978 di John Carpenter. Questo film di Halloween Ends segnerà l’addio di Jamie Lee Curtis, che interpreterà Laurie Strode per l’ultima volta. La pellicola ci porterà quattro anni dopo gli eventi di Kills, e vedrà Laurie che vive con sua nipote Allyson e sta finendo di scrivere le sue memorie. Da allora Michael Myers non si è più visto. La tranquillità in città resta stabile finché un giovane, Corey Cunningham, viene accusato di aver ucciso un bambino a cui stava facendo da babysitter. Questo evento dà vita a una cascata di violenza e terrore che costringerà Laurie ad affrontare una volta per tutte il male che non riesce a controllare”.

Fonte : Everyeye