Sangiovanni: “Odio e minacce di morte dagli hater, Giulia Stabile è sempre vicino a me”

11 Agosto 2022

Sangiovanni, dopo essere diventato popolare, è tornato a fare i conti con l’odio e le minacce degli hater. Questa cattiveria, ingiustificabile e vergognosa, lo ha portato a rivivere quel senso di fragilità e di ansia che ha provato a scuola, quando era vittima di bullismo.

0 CONDIVISIONI

Sangiovanni, intervistato dal settimanale Oggi, è tornato sull’argomento hater. L’artista, all’anagrafe Giovanni Pietro Damian, è stato vittima di bullismo ai tempi della scuola. Dopo essere diventato popolare grazie alla partecipazione ad Amici, ai suoi successi discografici e alla performance al Festival di Sanremo, purtroppo è stato di nuovo preso di mira:

Quando si è esposti mediaticamente arrivano l’affetto e la positività, ma anche l’odio. Mi hanno attaccato con ferocia, augurato di morire. Senza conoscermi, senza un perché. Questa cattiveria gratuita mi ha fatto rivivere il periodo in cui la scuola era diventata un inferno a causa del bullismo dei compagni, cosa peggiore, degli insegnanti che minavano l’autostima con frasi tipo: “Nella vita non combinerai mai nulla“.

Sangiovanni e le minacce degli hater

L’artista ha continuato, raccontando l’effetto che gli insulti e le minacce degli hater hanno avuto su di lui. Dopo avere sopportato gli sfoghi crudeli degli sconosciuti che lo contattavano sui social, ha deciso di reagire e chiedere aiuto:

Sentire addosso una molteplicità di giudizi, anche molto negativi, sul tuo modo di comportarti, di vestirti, di cantare. E poi insulti, minacce di morte che minano l’equilibrio e rendono più fragili. Dopo gli attacchi degli hater mi sono sentito ferito e imbarazzato. La cosa destabilizza, ti interroghi sul perché le persone riversino sugli altri il loro disagio. In un primo momento, mi sono fermato e rinchiuso in me stesso. Le ansie e le paranoie che la musica faceva svanire erano tornate: la soluzione era diventato il problema. Poi ho deciso di guardare in faccia la sofferenza e di chiedere aiuto.

La terapia e l’amore di Giulia Stabile

Grazie alla terapia, alla passione per la musica e alla vicinanza delle persone che ama, ha ritrovato se stesso e ha superato quel periodo buio. Il cantante è felicemente fidanzato con Giulia Stabile, ballerina conosciuta nella scuola di Amici:

Leggi anche

Un anno dalla morte di Michele Merlo, Maria De Filippi: “Il suo ricordo sempre con me”

Giulia mi è vicino in ogni tappa importante: prima di Sanremo, ad esempio, mi ha invitato a divertirmi, essere me stesso e spaccare! Per sentirla vicina, ho indossato una collanina con il suo nome.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage