Da fiore all’occhiello d’Europa a ecomostro: l’ex penicillina fa paura

Un enorme scheletro di cemento, in totale stato di abbandono. Una struttura deteriorata, rotta. Ancora occupata, nonostante i numerosi sgomberi (alcuni anche in pompa magna) degli ultimi anni. Tra un fabbricato e l’altro l’enorme vegetazione che…

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante…

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

# oParameters.whats_inside && oParameters.whats_inside.title || ‘Cosa include la tua sottoscrizione:’ ?>

  • # oParameters.whats_inside.bullet_points[iLine] || ” ?>
  • Accedi a tutti gli approfondimenti e le inchieste di approfondimento
  • Ricevi settimanalmente una Newsletter dedicata
  • Naviga il sito senza pubblicità
  • Usa il tuo abbonamento sia da web che da app


]]>

Fonte : Roma Today