Ecco gli stabilimenti di Ostia dove i disabili accederanno gratuitamente

Nove stabilimenti di Ostia metteranno a disposizione gratuitamente alcuni servizi per gli utenti con disabilità. E’ il risultato di un lavoro svolto dalle commissioni pari opportunità, politiche sociali e mobilità del X municipio sul tema dell’accessibilità. 

Da adesso in poi, quindi, chi ha problemi di deambulazione potrà avere una postazione con ombrellone e lettino, come fanno sapere i consiglieri municipali Silvia Fiorucci (presidente della commissione pari opportunità), Mirella Arcamone (presidente commissione politiche sociali e abitative) e Leonardo Di Matteo (presidente commissione lavori pubblici e mobilità). 

“Alcuni stabilimenti balneari hanno dato la loro disponibilità a offrire servizi gratuiti nelle strutture in concessione alle persone con disabilità – dichiarano i tre in una nota congiunta – fornendo una postazione comprensiva di ombrellone e lettino. Attraverso questa esperienza, in collaborazione con la consulta della disabilità X municipio, miriamo ad un confronto che faccia emergere le criticità, ma anche i punti positivi così da avvicinarci sempre più alle esigenze e alla necessità delle persone disabili, soprattutto in vista della rivisitazione del litorale”.

I lidi che al momento hanno aderito al progetto di accessibilità sono: La Marinella, sulla litoranea proprio davanti a Castel Porziano, la spiaggia di Bettina, poche centinaia di metri più avanti, come anche La Bicocca dopo il camping internazionale. E ancora Plinius in zona via dei Pescatori, la Pinetina e Nuova Pineta entrambe al lido di Castel Fusano, lo stabilimento-pizzeria Belsito sul lungomare Duilio, la Bussola (attaccato alla Bicocca) e infine Urbinati sul lungomare Toscanelli.

Fonte : Roma Today