“Stesso stipendio per calciatori e calciatrici in Nazionale”

Chi veste la maglia della Nazionale di calcio deve avere lo stesso stipendio, sia se si tratti della squadra maschile, che di quella femminile. È quanto ha proposto il cancelliere Olaf Scholz durante un incontro con la Federazione calcistica tedesca, la Dfb.

Secondo Scholz, la parità di compensi tra uomini e donne è una scelta “politica” che spetta alla Dfb e si è detto soddisfatto del fatto che nella federazione si sia pronti a discuterne. Anche se a dirla tutta, Bernd Neuendorf, presidente della Federcalcio tedesca, ha spento subito gli entusiasmi sostenendo che “nonostante la stessa attività, i mercati sono ancora molto diversi”.

Lo scorso 31 luglio, le giocatrici tedesche hanno conquistato il secondo posto agli Europei di calcio, perdendo la finale a Wembley contro l’Inghilterra, e hanno ricevuto un premio di 30.000 euro a testa. Per la vittoria del titolo sarebbero stati 60.000 euro. Per un eventuale trionfo agli Europei del 2021, i giocatori della nazionale degli uomini avrebbero invece ricevuto 400.000 euro a testa. 

Fonte : Today