Mister Paura presenta Occhiali Neri, il thriller di Dario Argento in programmazione su Sky

La rubrica di Sky dedicata al cinema della paura ci porta alla scoperta del nuovo thriller firmato dal maestro italiano del brivido,  interpretato da Ilenia Pastorelli e Asia Argento.  il film è in programmazione su Sky Cinema e disponibile On Demand

Mister Paura, ovvero la rubrica dedicata ai film horror in programmazione sui canali Sky  (QUI TROVATE TUTTE LE PUNTATE) incontra, ancora una volta  Dario Argento.  Dopo l’episodio dedicato al capolavoro Profondo Rosso,  ecco  il video della puntata dedicata a  Occhiali neri, presentato al Festival di Berlino e interpretato da Ilenia Pastorelli e  Asia Argento. Il geniale e unico Makeup Artist Luca Luce, per l’occasione, ha creato un serpente che si palesa sulla fronte di Mister Paura,. Così,  grazie alla regia di Simone Del Vecchio, al montaggio di Maurizio Grillo e alla voce di Emanuela Battista, attraversiamo le tenebre alla scoperta del  nuovo film del Maestro del brivido, in programmazione sui canali di Sky Cinema e disponibile on Demand 

Dario Argento,  Edgar Allan Poe e l’eclissi

Edgar Allan Poe e il cinema: un’attrazione fatale

Il Buio si avvicina, L’eclissi oscura Roma. Le Tenebre sulla città eterna. Già i nostri antenati pensavano che la sparizione del sole fosse la fine del mondo. Ma è né il sole, né nella morte si possono guadare fissamente. Quindi inforchiamo gli Occhiali neri, per l’ultimo film di Dario Argento, un sogno uscito dal cassetto. Un’opera che sembra provenire da una galassia lontana, da un cinema che pareva scomparso. Solitudine, violenza e tenerezza danzano insieme in questo film. Una pellicola che sorride ai racconti di Edgar Allan Poe. Occhiali neri squarcia l’oscurità. È Un occhio vitreo, leggermente iniettato di sangue, impreziosito da serpenti che stritolano la realtà. 

Occhiali neri, tra il mito  e le tenebre

Occhiali neri, la recensione del film di Dario Argento

Un omaggio alla mitologia greca visto cje la protagonista, Ilenia Pastorelli, si chiama Diana e il cane guida Nerea. Certo il serial killer risulta feroce, spietato, selvaggio ma anonimo.  Un assassino per caso, di quelli che finiscono in cronaca nera. La realtà in cui viviamo oggi è più spaventosa di qualsiasi incubo che si possa immaginare. Così Argento continua il suo viaggio al termine della notte e forse sarà la donna a salvare il mondo, mentre l’ombra inesorabile avanza. Sicché Mrs Paura (Emanuela Battista) accenna alcune strofe di Back to Black di Amy WInehouse;

“We only said goodbye with words
I died a hundred times
You go back to her
And I go back to.”

Occhiali neri, la trama del film

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24