Donna accoltellata a Trastevere, trovato e arrestato il compagno

È stato rintracciato e fermato l’uomo che il primo agosto scorso accoltellò al volto, al collo e all’addome una donna, la sua compagna. Gli agenti della squadra mobile e del commissariato Monteverde, coordinati dalla procura della repubblica, lo hanno identificato grazie anche all’aiuto di un testimone che lo aveva visto fuggire e che per primo aveva chiamato i soccorsi.

L’uomo, compagno della vittima da poco tempo, vive di espedienti ed ha suo carico numerosi precedenti penali e di polizia. L’aggressione era avvenuta in via degli Orti di Trastevere, tra Trastevere e Monteverde, nei pressi della stazione di Trastevere. L’uomo, secondo quanto ricostruito, aveva aggredito con ferocia una donna con un coltello, colpendola ripetutamente in diverse parti del corpo.  

La vittima, dopo l’intervento di un passante che vedendola ferita ha allertato immediatamente i soccorsi, è stata trasportata d’urgenza e in codice rosso in ospedale, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico e si trova tuttora in prognosi riservata al San Camillo. L’uomo è stato portato a Regina Coeli con l’accusa di tentato omicidio e l’aggravante di aver commesso il fatto contro una persona legata a lui da relazione affettiva.

Fonte : Roma Today