Dopo 9 mesi di fuoco, Kim Kardashian e il comico Pete Davidson si sono lasciati

La star dei reality e il comico lanciato dal Saturday Night Live non sono più una coppia. La distanza e i reciproci impegni sarebbero la ragione della fine di una storia d’amore breve ma intensa

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Kim Kardashian e Pete Davidson erano diventati in fretta una delle coppie più in vista dello showbiz americano, tanto da meritarsi un proprio personale acronimo nato dalla crasi tra i loro nomi  al pari dei grandi amori hollywoodiani del recente passato. Erano diventati i Kete (Kim + Pete), i protagonisti di un amore quasi impronosticabile sulla carta che però ha fatto molto parlare negli ultimi nove mesi, fino all’amichevole addio di oggi

Kim e Pete, il primo bacio in scena

Kim Kardashian pubblica su Instagram le prime foto con Pete Davidson

Galeotta per la coppia era stata l’ospitata di Kim Kardashan al Saturday Night Live, il programma che ha lanciato negli anni tanti nomi della comicità americana tra cui anche lo stesso Pete Davidson. Dopo il primo bacio in scena durante il programma, ha confessato poi Kim, era stata lei a cercare Pete senza aspettarsi che da quello scambio potesse davvero nascere qualcosa. Kardashian d’altronde era appena uscita da un divorzio tanto complicato quanto chiacchierato con Kanye West e anche Davidson era in un momento di grandi cambiamenti, in procinto di lasciare lo show che lo aveva tenuto a battesimo dopo 8 anni.

Storia di un amore complicato

Kanye West uccide la versione in plastilina di Pete Davidson. VIDEO

Non è stata solo l’età a rappresentare uno scoglio per la coppia in nove mesi di amore intenso ma complicato. L’influencer quarantunenne e l’attore ventottenne hanno infatti dovuto gestire pure l’ira dell’ex di Kim, il rapper Kanye West, che non si è fatto problemi a prendere pesantemente di mira il nuovo compagno della fresca ex-moglie prima con un dissing nel suo album Donda 2 e poi sui social. Nel video del suo pezzo Eazy, West minacciava esplicitamente Davidson e poi chiudeva con un sibillino: “E vissero tutti felici e contenti..tranne tu sai chi”. Yeezy aveva poi più volte stigmatizzato su internet la presunta inaffidabilità del rivale, che non ha mai fatto mistero dei problemi di dipendenza e salute mentale avuti in passato.

Un legame che resterà addosso (a Pete)

%s Foto rimanenti

Fonte : Sky Tg24