Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: due morti

Tragedia sul Grande Raccordo Anulare di Roma dove, per un incidente, sono morte due persone. I fatti alle prime ore di domenica 15 settembre, all’altezza del km 22, a Settebagni. Nel sinitro mortale sono rimaste coinvolte un’auto e una moto. Nell’impatto due persone sono morte.

Sul posto operatori del 118, Polizia stradale e squadre Anas impegnate nella gestione della viabilità. Al momento sono in corso i rilievi da parte delle Forze dell’Ordine. Il traffico è deviato in complanare in corrispondenza del km 20. Le due vittime del Raccordo Anulare fanno salire a 102 il numero dei morti sulle strade di Roma e provincia. 

Gli ultimi, in ordine di tempo, Daniele Calcatelli, il ragazzo di 26 morto in un incidente stradale la serata del 12 settembre, alle 22:55 circa, in via Casilina, all’altezza del civico 1830. Prima di lui Fabio Scopelliti morto sulla Tangenziale est, e Fiorella Rossi che ha perso la vita dopo essere stata investita da un’auto al Collatino.

Fonte : Roma Today