C’è qualcosa di strano nei nuovi titoli di testa di Jessica Jones su Disney+

In molti si sono chiesti il motivo dietro a un cambio del genere: di sicuro negli ultimi tempi c’è grande fermento nei confronti di questi personaggi che, pur avendo enormi possibilità, sembravano accantonati dopo la fine della collaborazione con Netflix. Ma il Matt Murdoch/Daredevil di Charlie Cox è recentemente comparso in Spider-Man: No Way Home e una serie revival sullo stesso eroe è ufficialmente in preparazione, mentre il Kingpin di Vincent D’Onofrio è apparso nella serie Hawkeye.

Anche per Jessica Jones e per la sua interprete sul piccolo schermo, Krysten Ritter potrebbe però essere il momento di tornare sulle scene, e c’è chi vocifera di un suo coinvolgimento nella nuova serie Disney+ intitolata Echo. Non ci sono ancora conferme ufficiali, però, e questo cambio di titolo non sembra essere particolarmente legato a questi nuovi piani. In realtà, dopo l’iniziale clamore e la ridda di ipotesi, pare il caso sia destinato a rientrare del tutto: innanzitutto l’espressione A.K.A. Jessica Jones appare solo nel primissimo episodio della serie, gli altri invece sono ancora invariati, e per di più questo titolo non si trova da nessun’altra parte, né su Disney+ né su altre piattaforme di noleggio video. Banalmente, hanno fatto sapere da Disney, si è trattato di un errore di caricamento della versione UHD/HDR della serie, finita col caricare una versione precedente del primo episodio. Il clamore con cui il piccolo cambiamento è stato accolto, però, dimostra però il grande attaccamento che i fan ancora nutrono per questi personaggi.

Fonte : Wired