L’estate del 2022 è simile a quella del 2003, quando il caldo fu definito “hyperestremo”

L’estate 2022, di fatto iniziata già a maggio, rivela molte similitudini con quella di 19 anni fa, le cui temperature estreme vennero definite “hyperestreme”. Per ora i valori medi rimangono secondi solo a quell’estate negli ultimi 30 anni, mentre le precipitazioni sono inferiori al 2003

Fonte : Sky Tg24