Amber Heard chiede l’annullamento della sentenza: la disputa con Johnny Depp continua

Amber JìììAmber Heard è certa di essere nel giusto e per tale ragione a chiesto l’annullamento della sentenza che la costringerebbe di fatto a pagare 10 milioni di dollari di danni per le accuse di violenza mosse al suo ex marito Johnny Depp.

“Per tutte le ragioni sopra esposte, e per le ragioni esposte agli atti in udienza e in giudizio, nelle mozioni mosse in aula, la signora Heard chiede rispettosamente a questa Corte di annullare il verdetto della giuria favorevole del Sig. Depp e contro la Sig.ra Heard nella sua interezza, respingere il Reclamo o, in alternativa, ordinare un nuovo processo”, afferma un memorandum depositato il 1 luglio presso la Virginia Circuit Court dagli avvocati della star di Aquaman.

Si parla inoltre di alcune inadempienze nei controlli che dovrebbero essere effettuati sui membri della giuria che di fatto invaliderebbero il processo: “La Heard chiede inoltre a questa Corte di indagare su un potenziale servizio improprio prestato da un giurato e di intraprendere le azioni appropriate giustificate dai risultati dell’indagine. l giurato n. 15 sarebbe nato nel 1970, non nel 1945, come riferito e invocato dalle parti, inclusa la signora Heard. Dati i requisiti per la verifica di ciascun giurato, sembra che l’identità del giurato non sia stata verificata. Ciò giustifica un’indagine da parte di questa Corte per determinare se il giurato sia stato effettivamente convocato. A seconda dei risultati dell’indagine, ciò potrebbe giustificare l’annullamento del verdetto nella sua interezza e l’impostazione della questione per un nuovo processo“.

Più volte la Heard ha definito ingiusto il verdetto del processo intentato ai suoi danni da Johnny Depp per diffamazione. Staremo a vedere se questo nuovo tentativo di riavviare le indagini porterà a qualcosa o se di fatto sarà solo un buco nell’acqua. Voi che ne dite?

Fonte : Everyeye