Letterature Festival Internazionale di Roma 2022

Cinque serate dedicate alla grande letteratura italiana e internazionale in un luogo magico e suggestivo: lo Stadio Palatino, all’interno del Parco Archeologico del Colosseo, torna a essere lo straordinario scenario della storica manifestazione curata dall’Istituzione Biblioteche di Roma e promossa dall’Assessorato alla Cultura nell’ambito dell’Estate romana 2022.

“Tempo nostro” è il titolo di questa 21esima edizione che si concentra sul racconto del contemporaneo, su un tempo “ritrovato” che vuole anche ricordare e omaggiare Marcel Proust nel centenario della sua morte. Gli incontri sono declinati secondo il filo rosso dei temi Relazioni, Identità, Futuro, Confini e Tempo, con 21 autori di fama internazionale – tra cui Javier Cercas, Dacia Maraini, Colson Whitehead, Arturo Pérez-Reverte, Valeria Parrella, Petros Markaris e David Leavitt – che ci proporranno nuove chiavi di lettura per comprendere il presente e proiettarci verso il futuro.

In un dialogo tra le diverse arti espressive, performance artistiche, esibizioni di danza e musica dal vivo accompagnano nel corso delle serate la lettura dei testi: tra gli artisti anche Laura Morante, Michela Lucenti, Raffaele Rebaudengo, Salvo Lombardo e Daria Greco. Anche questa edizione è anticipata a giugno da 4 appuntamenti alla Casa delle Letterature, con André Aciman, Matei Vişniec, Lillian Fishman e Lea Hager Coen.

Il programma completo è disponibile sul sito culture.roma e sui social della manifestazione. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito senza prenotazione fino a esaurimento posti.

Foto di una passata edizione del Festival. Dal profilo Facebook di @LetteratureFestival

Fonte : Roma Today