Incendio sulla Circumflegrea alla stazione Traiano, bloccati i treni: passeggeri in fuga

Trasporto pubblico a Napoli

30 Giugno 2022

La denuncia del consigliere regionale Severino Nappi (Lega): “Scene da terzo mondo”. Le fiamme alla Stazione Traiano.

32 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Trasporto pubblico a Napoli

ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

Incendio sulla Linea Licola-Montesanto della Circumflegrea oggi pomeriggio a Napoli. Le fiamme sono divampate all’altezza della stazione Traiano della linea Eav, causando il blocco dei treni. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco del Comando di Napoli. Per consentire di domare il rogo è stato necessario interrompere anche i treni della Cumana per circa 40 minuti, perché è stato necessario interrompere l’erogazione elettrica. Il blocco è scattato tra le 17:50 e le 18:30. A denunciare l’accaduto il consigliere regionale Severino Nappi (Lega), che parla di “scene da terzo mondo nei pressi della stazione Traiano sulla tratta Licola-Montesanto”.

Nappi (Lega): “Scene da terzo mondo”

“L’incendio – scrive Nappi – ha interrotto totalmente la circolazione e costretto i passeggeri a scendere dalle carrozze. A chi darà la colpa EAV questa volta? L’infausto destino? Una strana congiunzione astrale? Non resta che aspettare per scoprirlo. Nel frattempo a rimetterci sono i campani, costretti a pagare per un trasporto pubblico vergognoso”.

Solo pochi giorni fa, l’Eav aveva annunciato di dover ridurre la velocità dei treni sulla linea Barra-Sarno della Circumvesuviana di Napoli, perché i binari erano diventati bollenti, con temperature anche di 62 gradi centigradi. Un fenomeno causato dall’ondata di calore che si è abbattuta sull’Italia, compresa la Campania, negli ultimi giorni, che ha portato il ministero della Salute ad inserire Napoli tra le città da bollino rosso per il caldo fino ad oggi. L’Eav ha quindi disposto la riduzione del limite di velocità a 20 chilometri orari.

Leggi anche

A Bacoli si potranno affittare scooter elettrici con l’App come bici e monopattini

32 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage