“Scusa, hai una sigaretta?”. Risponde di no e viene preso a pugni da otto ragazzini

Un gruppo di ragazzini minorenni ha aggredito martedì sera, intorno alle 22, un 42enne del Bangladesh che si trovava nel parco Giordano Sangalli, a via di Tor Pignattara, a Roma. L’uomo sarebbe stato avvicinato con un pretesto. “Scusa, hai una sigaretta?”. Un “no” come risposta ha fatto scattare la furia del branco. 

È stata la stessa vittima a denunciare l’accaduto alla polizia. Secondo il suo racconto, i ragazzini (che in tutto sarebbero otto) gli avrebbero prima chiesto una sigaretta per per poi aggredirlo senza pietà, colpendolo con calci e pugni. La vittima è stata medicata sul posto. Indagano la polizia e la squadra mobile di Roma, ora a caccia della baby gang.

Fonte : Today