Thor: Love and Thunder, Chris Hemsworth sulla cut lunga 4 ore: ‘Completamente folle’

I film del Marvel Cinematic Universe ci hanno abituati a durate decisamente rispettabili, basti pensare, senza neanche andare troppo indietro nel tempo, a roba come Gli Eterni o Spider-Man: No Way Home. Da questo punto di vista Thor: Love and Thunder si preannuncia decisamente più modesto… Almeno nella versione che vedremo in sala!

Il film di Taika Waititi durerà infatti appena 2 ore, nonostante l’esistenza di una prima versione che, secondo quanto dichiarato dai protagonisti stessi, avrebbe raggiunto senza troppa difficoltà i 240 minuti di durata: ad affrontare ancora una volta l’argomento sono stati proprio il regista di Jojo Rabbit e Chris Hemsworth in una nuova intervista.

Durava circa 4 ore. Ne parlavamo prima, parlavamo di quando, sul set, pensi: ‘Questa è la cosa più grandiosa che qualcuno abbia mai girato nella storia dello girare cose’. Poi però passi al montaggio, e pensi: ‘Sì, mi piace ancora’. Ma poi, circa 6 mesi dopo i lavori, realizzi che lì per lì era divertente ma che tutta quella roba non avrebbe avuto senso nel film” sono state le parole di Waititi, a cui ha fatto immediatamente eco il nostro Dio del Tuono: “Era una versione da 4 ore completamente folle“.

Chissà che un giorno il buon Taika non decida di renderci partecipi della sua follia, condividendo con noi questa prima versione del film in stile Snyder’s Cut. Fino ad allora, intanto, interroghiamoci sulla collocazione di Thor: Love and Thunder nella timeline dell’MCU.

Fonte : Everyeye