Wimbledon, Hurkacz: “Donerò 100 euro al popolo ucraino per ogni mio ace”

Cento euro donati in beneficienza alla popolazione ucraina per ogni ace realizzato durante Wimbledon. È l’iniziativa annunciata sui social da Hubert Hurkacz, n. 10 ATP, in vista dei Championships: “Mi impegno a donare 100 euro per ogni ace che realizzerò a Wimbledon per aiutare e sostenere il popolo ucraino – scrive il tennista polacco – Spero che il mio servizio funzioni bene“. Hurkacz ha già messo a segno 452 ace nel 2022 (la media di 11,6 a partita), terzo nel circuito solo dietro a John Isner (539) e Reilly Opelka (484). Un dato che il polacco spera di incrementare velocemente a Wimbledon, ma stavolta con uno scopo benefico.

Il cammino di Hurkacz

Hurkacz, che nel 2021 ha giocato le semifinali a Wimbledon dove perse contro Berrettini, debutterà quest’anno contro lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, n. 38 della classifica mondiale. Il polacco, n. 7 del seeding, si trova nella parte alta del tabellone, quella guidata da Novak Djokovic.

Fonte : Sky Sport