Ronaldo alla Roma: i bookmaker ci credono, i tifosi sperano nel “siu”

Cristiano Ronaldo alla Roma? I tifosi ci credono. Gli esperti di mercato meno. I bookmaker, invece, ci scommettono. Cr7 in giallorosso non è utopia. A un anno dal suo addio alla Juventus, il portoghese potrebbe lasciare il Manchester United per scegliere una nuova destinazione.

Tra queste, la Roma è in prima fila: la quota dell’arrivo di CR7 in giallorosso era già scesa da 16 a 9 nelle scorse settimane, offerta oggi scesa a 6 volte la posta su Sisal. L’opzione favorita, riporta Agipronews, rimane comunque la conferma allo United, a 1,20, mentre PSG, Real Madrid e Sporting Lisbona sono date a 12. CR7 non è il solo giocatore di Premier che potrebbe sbarcare a Roma: nel Tottenham è caldo il nome di Pierre-Emile Hojbjerg, il cui arrivo alla corte di Josè Mourinho si gioca a 4, mentre il francese Ngolo Kante del Chelsea è visto a 5.

Secondo la Gazzetta dello Sport il portoghese lascerà lo United durante l’estate. Il Bayern Monaco lo tenta e gli darebbe modo di continuare la caccia ai record di presenze e gol in Champions League, ma nella Capitale ci sono Mourinho (con cui i rapporti ai tempi di Madrid non erano idilliaci tuttavia, ndr) e gli altri portoghesi: soprattutto c’è un manager Jorge Mendes, lo stesso dello Special One, che potrebbe facilitare una operazione che al momento sembra ai limiti del credibile.

Ipotesi che ha fatto subito sognare i tifosi giallorossi, ma che appare anche molto fantasiosa e azzardata. Sia per quanto riguarda gli eventuali costi dell’operazione, sia per gli obiettivi ambiziosi di Cristiano Ronaldo che dovrebbe stare un anno senza Champions League. Certo, il fascino della Città Eterna e la presenza di Mourinho potrebbero tentare CR7, ma si tratterebbe di una scommessa clamorosa. Come succede in questi casi, però, sarà il giocatore a decidere. I tifosi sognano e sperano sotto l’ombrellone. La trattativa resta difficile. Ma c’è già il precedente, sempre portoghese: José Mourinho.

Fonte : Roma Today