Il pusher che vendeva la droga dello “squalo”

Spacciava droga nascosta in buste con disegnato uno squalo. Ben tre chili, quelli che nascondeva in auto. Per questo motivo i carabinieri hanno arrestato un italiano di 24 anni gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pomezia, impegnati in uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, mentre si trovava a bordo della propria autovettura che percorreva via del Mare, all’altezza del civico 7.

Nel corso dell’ispezione del veicolo, i militari hanno notato uno scatolone adagiato sul sedile posteriore, al cui interno sono stati trovati 1,5 Kg di marijuana, 1,5 Kg di hashish e oltre 2.000 euro in contanti.

Il ragazzo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato portato nel carcere di Cassino. Il suo arresto è stato convalidato.

Fonte : Roma Today