Giallo in Irlanda: due anziani trovati morti in casa, il decesso risale a 18 mesi fa

23 Giugno 2022

I corpi senza vita di un uomo e una donna sono stati ritrovati nella giornata di ieri a Cloneen, in Irlanda: il decesso dei due anziani risalirebbe a circa un anno e mezzo fa.

0 CONDIVISIONI

I corpi senza vita di un uomo e una donna sono stati ritrovati nella giornata di ieri a Cloneen, in Irlanda: il decesso dei due anziani risalirebbe a circa un anno e mezzo fa. L’allarme è stato lanciato ieri alle 16 in seguito al ritrovamento in un casolare di campagna a circa 4 dal centro della città di due cadaveri in avanzato stato di decomposizione appartenenti a due persone di cui da tempo si erano perse del tutto le tracce. Nessuno, per circa 18 mesi, è mai entrato nell’abitazione per controllare nonostante le automobili dei due fossero parcheggiate sul retro. L’opinione dei vicini di casa era che si fossero trasferiti da tempo in un’altra città.

I corpi di Nicholas e Hilary Smith, questi i nomi dei due anziani di 79 e 81 anni, sono stati trovati in stanze diverse. Gli investigatori hanno spiegato che sulle cause del decesso non è al momento possibile esprimersi, tuttavia tutte le ipotesi sono ancora aperte e gli esami autoptici potrebbero spiegare nel giro di pochi giorni se si sia trattato di morte naturale o se sia stata causata da un fatto episodio violento.

Stando a quanto riferiscono i media irlandesi alla gente del posto era stato detto prima della pandemia che la coppia si sarebbe trasferita all’estero. Tuttavia, un uomo che viveva nelle vicinanze è diventato sempre più preoccupato per lo stato di abbandono della casa e per il fatto che l’auto della coppia fosse parcheggiata dietro il bungalow e non fosse stata spostata per oltre un anno. L’uomo col passare del tempo si è convinto che la coppia non avesse mai lasciato l’Irlanda, così ha deciso di chiedere alla polizia di effettuare un controllo. Gli agenti hanno trovato il corpo del signor Smith nella camera da letto. I resti di sua moglie sono stati trovati in fondo al corridoio, nel soggiorno.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage