Tragico incidente: due uomini travolti e uccisi da un pirata della strada

I due uomini che scendono dal furgone. Il secondo mezzo che arriva, li falcia e va via. Pomeriggio di sangue quello di mercoledì sulla Teem, la tangenziale est esterna di Milano, teatro di un incidente costato la vita a due uomini, che – stando alle prime informazioni finora verificate – sono stati travolti e uccisi da un pirata della strada. Il dramma si è consumato alle 17.45 nel territorio comunale di Melzo, tra le interconnesioni con la A58, proprio la Teem, e la Brebemi, in direzione Agrate. Due le vittime: un 51enne e un 55enne, entrambi morti sul colpo. I soccorritori, intervenuti sul posto con gli equipaggi di un’ambulanza e un’auto medica, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei due. 

I rilievi per ricostruire le cause del tragico schianto sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale. Sembra, stando a quanto appreso da MilanoToday, che il 51enne e il 55enne fossero e bordo di un furgone bianco. Durante la corsa, avrebbero accostato davanti alla cuspide spartitraffico perché stavano perdendo il carico e sarebbero scesi per legarlo meglio. In quell’istante, però, sarebbero stati falciati da un mezzo, con ogni probabilità un tir, il cui conducente non si è fermato a prestare soccorso ai due.

Nel punto dell’incidente sono presenti delle telecamere, che però pare inquadrino dall’altro lato della strada. Gli agenti stanno raccogliendo tutti gli elementi utili per risalire al “pirata”.

incidente milano oggi teem-2

Fonte : Today