Squid Game diventa un reality show su Netflix e il montepremi è da urlo

Squid Game diventerà un reality show. Netflix, infatti, ha deciso di rendere l’iconico game mortale reso noto dalla serie sudcoreana, un gioco reale chiamato Squid Game The Chalenge, con concorrenti veri e un montepremi in palio davvero sorprendente. La serie ideata da Hwang Dong-hyuk, e a oggi la più vista di sempre su Netflix, diventerà un’esperienza reale a cui 456 persone in carne e ossa potranno partecipare con la possibilità di vincere una cospicua somma di denaro. Ma entriamo più nel dettaglio per capire come funziona questo gioco unico nel suo genere e come renderà omaggio al survival game che ha saputo conquistare il pubblico di tutto il mondo. 

Squid Game 2: tutte le anticipazioni sulla nuova stagione

Come funziona il reality ispirato a Squid Game 

Squid Game: The Challenge sarà uno show composto da 456 concorrenti (lo stesso numero dei partecipanti al gioco nella serie TV) di lingua inglese che competeranno per cercare di aggiudicarsi il premio di ben 4,56 milioni di dollari (il montepremi più alto mai dato in un reality). Gli episodi del gioco saranno dieci e le sfide verteranno su diversi giochi ispirati alla serie con, però, l’aggiunta di diverse novità. Ovviamente nessun gioco sarà mortale. Nessun partecipante, infatti, rischierà la propria vita ma potrà mettersi alla prova con alleanze e strategie. 

Si tratta di un “esperimento sociale” come lo definisce Brandon Riegg, il vicepresidente della piattaforma di streaming per le serie non sceneggiare e i documentari e una competizione che permetterà ai fan della serie o ai semplici curiosi, di vivere un’avventura piena di colpi di scena e di prove di carattere. 

Fonte : Today