Lazio: ecco il programma del ritiro estivo 2022

Terminata la stagione al quinto posto, la Lazio ha già organizzato il suo ritiro estivo in vista della prossima annata. Diversi giocatori arriveranno dal mercato, altri andranno via ma la certezza biancoceleste si chiama Auronzo di Cadore.

Il ritiro della Lazio 

Per il quindicesimo anno consecutivo la Lazio farà il suo ritiro ad Auronzo di Cadore. La preparazione estiva sotto le Tre Cime di Lavaredo è in programma dal 6 al 22 luglio.

Il club capitolo ha anche programmato già parte delle sfide amichevoli della pre-season. Primo appuntamento per i biancocelesti il 10 luglio con una rappresentativa dilettantistica locale, Il 14 secondo test con una squadra di Eccellenza o Serie D (ancora da definire). Impegni più provanti. Match più provanti domenica 17 allo stadio Zandegiacomo contro la Triestina, che milita in Lega Pro e giovedì 21 l’ultima amichevole con il Venezia, appena retrocesso in Serie B.

I commenti

Claudio Lotito è entusiasta della scelta per la sua Lazio: “Si è creato indissolibile tra la Lazio ed Auronzo. Il clima e l’affetto degli abitanti ci sostiene e ci permette di lavorare in condizioni psicologiche ideali. Auronzo è casa nostra, sto lavorando per creare un casa della Lazio sul posto. Il clima del territorio è buono sia sotto il profilo climatico che ambientale”.

La sindaca di Auronzo di Cadore, Tatiana Pais Becher accoglie con entusiasmo la Lazio e rimarca le migliorie effettuate al centro sportivo che accogliere il club capitolino: “Ospitare i biancocelesti è stato fortemente voluto dal vice sindaco Zandegiacomo 15 anni fa. In questi anni le nostre strutture sono cresciute in modo esponenziale, inoltre si è creata un’importante empatia tra la Lazio ed i nostri cittadini. Quest’anno verrà anche siglato il ritiro per il 2023, siamo davvero felici di questo”.

Fonte : Roma Today