The Help: per quali altri film Octavia Spencer è stata candidata agli Oscar?

Questa sera, alle 21:10, su Rai Movie, andrà in onda il film The Help, diretto da Tate Taylor e adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo (edito in Italia come “L’aiuto”) di Kathryn Stockett. La pellicola è valsa a cast e produzione parecchi riconoscimenti, tra cui il Premio Oscar alla miglior attrice non protagonista a Octavia Spencer.

Dopo essersi aggiudicata il Golden Globe, il BAFTA e uno Screen Actors Guild Award sempre come attrice non protagonista per The Help, arrivò il meritato Premio Oscar nella medesima categoria per l’attrice statunitense per la sua interpretazione di Minny Jackson. La Spencer era ai suoi primi riconoscimenti in assoluto in carriera e da lì in avanti venne ricandidata altre volte nelle già elencate categorie e nei vari premi del sindacato.

Nel 2017, infatti, Octavia Spencer non solo ottenne una nuova nomination agli Oscar, ancora come non protagonista, per Il diritto di contare, ma anche nuovamente ai Golden Globe e agli Screen Actors, dove venne nominata anche nella categoria del cast completo della pellicola (vinto). Nel 2018 arrivò un ulteriore bis con la nomination agli Oscar per The Shape of Water – La forma dell’acqua di Guillermo del Toro, in cui interpretava Zelda Delilah Fuller. Per quest’ultimo ruolo, fu rinominata ai BAFTA, ai Golden Globe.

L’ultimo film con Octavia Spencer è Thunder Force che ha ottenuto un grandissimo successo su Netflix, mentre l’avevamo vista anche nel remake de Le Streghe di Robert Zemeckis nel cast insieme a Anne Hathaway. Prossimamente, invece, la vedremo nel film Spirited, una rivisitazione in stile musical del classico natalizio A Christmas Carol che nel suo cast può contare sulla verve comica della coppia Ryan Reynolds e Will Ferrell.

Fonte : Everyeye