Omicidio Laura Ziliani, dopo un anno confessa il fidanzato di una delle due figlie

25 Maggio 2022

Mirto Milani ha confessato l’omicidio della ex vigilessa di Temù Laura Ziliani. Il ragazzo era in carcere dallo scorso settembre: in manette erano finite anche le due figlie di Laura, Paola e Silvia.

1 CONDIVISIONI

Svolta nel caso di Laura Ziliani, la ex vigilessa scomparsa l’8 maggio del 2021 e trovata morta due mesi dopo. In carcere con l’accusa di omicidio erano finite le figlie Paola e Silvia Zani e il fidanzato della maggiore Mirti Milani. Ora è proprio il ragazzo a più di un anno dall’omicidio a confessore: lo ha fatto nel corso di un lungo interrogatorio in carcere che lo stesso ha chiesto dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura. Anche loro ora hanno chiesto l’interrogatorio.

1 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage