Ladro acrobata pasticcione: resta impigliato a una corda e cade rovinosamente

23 Maggio 2022

Dopo essere stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini di Roma, è stato portato nella camera di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto.

10 CONDIVISIONI

Un ladro acrobata ma pasticcione è entrato in azione in zona Vigne Nuove, Roma nord est. Si è arrampicato su un terrazzo, ha calato una corda per scendere nell’appartamento sottostante, ma qualcosa è andato storto. La proprietaria dell’abitazione si è accorta di quanto stava succedendo e ha messo in fuga il malvivente. Quest’ultimo ha continuato a scendere sperando di riuscire ad arrivare al piano terra e poter scappare, ma la fune era troppo corta ed è caduto facendo un volo di diversi metri. Bloccato dalle forze dell’ordine, dovrà rispondere dell’accusa di tentato furto. Dopo essere stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini di Roma, è stato portato nella camera di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto.

La ricostruzione dei fatti

Stando alle ricostruzioni delle forze dell’ordine, il fatto è avvenuto per la precisione in via Amleto Palermi. Il ladro, un uomo di 51 anni romano, è stato notato da alcuni residenti del palazzo, che hanno immediatamente lanciato l’allarme e hanno avvertito i carabinieri. Anche la padrona dell’appartamento scelto come obiettivo si è accorta del fatto e ha chiesto aiuto, riuscendo a mettere in fuga il malvivente. Quest’ultimo, come detto, ha tentato di scappare, ma è caduto rovinosamente dal palazzo facendo un volo di diversi metri. A quel punto, i residenti e i carabinieri lo hanno bloccato. Con sé aveva gli arnesi per scassinare. È stato arrestato e accompagnato al pronto soccorso per essere medicato. Non ci sono dubbi sulla sua colpevolezza e quindi l’analisi dei filmati registrati dalle telecamere di sicurezza installate in zona non sarà necessaria.

10 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage