Atalanta-Empoli: probabili formazioni e dove vedere la partita in diretta tv e streaming

Novanta minuti per prendersi l’Europa, anche se il destino non è tutto nelle proprie mani. L’Atalanta sfida l’Empoli è ha un solo obiettivo: vincere per scavalcare la Fiorentina e chiudere almeno al settimo posto che significa Conference League. Ai bergamaschi però potrebbe non bastare, servirà infatti che la Fiorentina non vinca con la Juventus. Un doppio incrocio pericoloso per i nerazzurri.

Atalanta-Empoli: le scelte di Gasperini

Qualche dubbio ancora da sciogliere nella Dea con Gasperini che dovrebbe spedire ancora in panchina Demiral, al suo posto Palomino nel cuore del terzetto difensivo affiancato dal giovane e promettente Scalvini e da Djimsiti. Il centrocampo sarà quello titolare con Hateboer, De Roon, pronto a tornare in mediana, Freuler e Zappacosta. In attacco Zapata dovrebbe essere in campo dal primo minuto nonostante il precario stato di forma, alle sue spalle, con l’assenza di Malinovskyi, spazio a Koopmeiners e Pasalic. 

Atalanta-Empoli: le scelte di Andreazzoli

L’Empoli si presenterà a Bergamo con il solito 4-3-1-2 con Vicario, assoluto protagonista con la Salernitana, in porta protetto da Romagnoli e Luperto in mezzo e sulle fasce da Stojanovic e Paris, uno dei tanti giovani attenzionato da diverse big mercato. Lo stesso si può dire del metronomo Asllnai che anche al Gewiss Stadium avrà gli occhi di molti addosso, i suoi scudieri saranno Zurkowski e Bandinelli. Alle spalle delle punte si muoverà Bajrami, in attacco spazio a Verre che avrà il compito anche di soffocare il regista avversario e Cutrone. 

Atalanta-Empoli: le probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Demiral, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta; Pasalic, Koopmeiners; Zapata.

Empoli (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Luperto, Parisi; Zurkowski, Asllani, Bandinelli; Bajrami, Verre; Cutrone. 

Atalanta-Empoli in diretta streaming e tv

Buone notizie per i tifosi delle due squadre che potranno seguire la partita sia su DAZN che Sky, nel primo caso si potrà accedere alle immagini in streaming sia dal sito ufficiale che dalla App. Per quello che riguarda Sky i canali dedicati saranno il numero 202 e il 213 del satellite, per lo streaming attiva la App Sky Go. 
 

Fonte : Today