Bundesliga da record grazie all’Eintracht: 8 squadre nelle Coppe e la Serie A può imitarla

19 Maggio 2022

Il calcio tedesco ha festeggiato doppiamente il successo dell’Eintracht in Europa League: nelle Coppe europee vanterà otto squadre. Un traguardo che potrebbe essere raggiunto anche dalla nostra Serie A.

0 CONDIVISIONI

Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Eintracht Francoforte, Lipsia, Union Berlino, Friburgo, Colonia: sono queste le magnifiche otto squadre qualificate per le Coppe europee 2022/2023 da parte del calcio tedesco che strappa un incredibile record grazie al successo della squadra di Glasner sui Rangers Glasgow a Siviglia. Un “filotto” che potrebbe essere eguagliato anche dalla nostra Serie A: dipenderà tutto dal finale di stagione della Roma di Josè Mourinho.

Il successo in Europa League dell’Eintracht non ha riportato soltanto la squadra di Francoforte ad alzare al cielo una competizione europea dopo trent’anni ma ha anche catapultato il calcio tedesco nuovamente tra i massimi protagonisti del panorama internazionale aumentandone le chance di vittoria per la prossima stagione. Dalla Bundesliga, infatti, arrivano otto formazioni che potranno contendersi i tre tornei: mai prima d’ora era apparso uno scenario simile.

“Merito” dell’Eintracht che ha vinto l’Europa League, arrivando lontano in classifica da ogni altro piazzamento di Coppa: l’undicesimo posto in campionato, ha infatti lasciato libertà ad altri club di posizionarsi in modo utile per qualificarsi alle prossime edizioni dei tornei marchiati UEFA. Così, la Bundesliga si presenterà al via con 8 formazioni: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen, Lipsia e Eintacht Francoforte per la Champions League; Union Berlino e Friburgo in Europa League; il Colonia in Conference League.

Leggi anche

Lotta salvezza drammatica in Serie A, quattro squadre per un solo posto: qual è la favorita

Tutto possibile per l’incastro di classifica e vittorie: il regolamento UEFA infatti permette alla vincitrice dell’Europa League – oltre a giocarsi la classica Supercoppa europea – di approdare in Champions League e l’Eintracht, che in Bundesliga non aveva ricoperto alcun piazzamento utile, è andato a rimpolpare il plotoncino già ben nutrito delle squadre tedesche che avranno ben cinque formazioni nella massima competizione continentale. Uno scenario inedito, da record per il calcio tedesco che potrebbe ben presto essere seguito anche dalla nostra Serie A.

Come possibile? Tutto dipenderà dalla Roma di Josè Mourinho che è impegnata su due fronti. Il primo, in campionato, dove sta lottando per un posto tra le qualificate per le coppe della prossima stagione, il secondo in Conference League dove ha raggiunto la finale contro il Feyenoord che si giocherà a Tirana. Il vincitore del torneo approderà direttamente in Europa League. Ciò significa che se la Roma dovesse fare la stessa fine dell’Eintracht in classifica di campionato – fuori da qualsiasi posizione valida per la qualificazione alle Coppe, anche l’Italia potrebbe vantare ben otto squadre nel firmamento europeo del prossimo anno. Solamente quattro in Champions League (Milan, Inter, Juve e Napoli già qualificate) ma altrettante tra Europa e Conference League. Il tutto per rilanciare il calcio italiano ancora una volta, possibilmente partendo dal fregio di avere una squadra che  tornata ad alzare dopo dodici anni di attesa, una Coppa.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage