Scippano uomo e scappano in auto, la vittima segna la targa e fa arrestare un ladro

Lo hanno accerchiato, aggredito e scippato dalla catenina d’oro che indossava. Poi lo hanno spintonato e sono scappati in auto. La coppia di rapinatori non aveva però fatto i conti con la vittima che è riuscito a prendere il numero di targa permettendo poi alla polizia di rintracciare ed arrestare uno dei malviventi. E’ accaduto a Fonte Ostiense. Ad essere sottoposto a fermo di polizia un cittadino ungherese di 26 anni. 

Lo straniero, con precedenti di polizia, insieme ad un complice riuscito a fuggire, ha aggredito un 65enne che si trovava in viale Ignazio Silone, strappandogli un collanina e scaraventandolo a terra per garantirsi la fuga. Fuggito a bordo di un veicolo insieme ad un complice è stato inseguito dalla vittima con il quale ha avuto una colluttazione durante la quale il 65enne è stato spintonato. 

Grazie al numero di targa fornito da quest’ultimo, sono scattate le indagini che hanno condotto gli investigatori  del IX distretto Esposizione, al rintraccio dello straniero che, è stato bloccato in un comprensorio di case popolari di via dei Papiri zona Santa Colomba. Dopo la convalida è stata disposta la custodia cautelare in carcere.  

Fonte : Roma Today