Su Netflix arriva Black Knight, una nuova serie sudcoreana ambientata nel 2071

Amanti dei k-drama e soprattutto delle serie distopiche preparatevi perché Netflix ha in programma un nuovo titolo bomba per la prossima stagione seriale. Si tratta di Black Knight, una nuova serie sudcoreana ambientata nel 2071 in un mondo post apocalittico dove solo una piccolissima percentuale di uomini è sopravvissuta alla diffusione dell’inquinamento. Netflix sceglie quindi di puntare sulla fantascienza con l’adattamento del webtoon di Lee Yoon Kyun, Taekbaegisa che sarà diretta da Cho Ui Seok, noto per il suo lavoro di sceneggiatura e regia di Cold Eyes e Master.

Di cosa parla Black Knight e cosa aspettarsi da questo k-drama

Black Knight è una serie fantascientifica ambientata in un futuro immaginario. Siamo nell’anno 2071 e solo l’1% della popolazione mondiale è sopravvissuto all’inquinamento atmosferico tossico che ha devastato il pianeta. Per coloro che rimangono, la società è stata ristrutturata in una classe sociale rigida in cui le persone raramente escono di casa e sono obbligate a indossare maschere antigas a causa dell’inquinamento. I cittadini si affidano ai cosiddetti Cavalieri, un gruppo di autisti specializzati nelle consegne, per ottenere i loro rifornimenti e proteggerli dai ladri.

Chi c’è nel cast di Black Knight

Black Knight vedrà il debutto su Netflix del modello e attore Kim Woo Bin. Oltre a lui, solo un piccolo numero di attori è stato rilevato da parte della piattaforma di streaming come Esom, Song Seung Heon, Kang Yoo Seok, Kim Eui Sung. 

Quando esce Black Knight su Netflix

Non sappiamo ancora la data esatta di uscita di Black Knight su Netflx ma questo k-drama è previsto per debuttare su Netlfix nel 2022 con la possibilità di scalare nei primi mesi del 2023. Le riprese della serie, infatti, sono iniziate il 12 marzo 2022 e sono in corso da poco più di due mesi. 

Fonte : Today