Amber Heard, il diario conferma le violenze su Johnny Depp: ‘Mi dispiace farti male’

Gli ultimi aggiornamenti circa il processo ad Amber Heard sembrano confermare che, indipendentemente dal fatto che fosse o meno anche Johnny Depp ad assumere atteggiamenti violenti, l’attrice di Aquaman abbia colpito più volte fisicamente l’ex-marito: la prova schiacciante, in tal senso, è rappresentata dalle frasi scritte su un diario condiviso.

Una sorta di involontaria confessione, quella di Heard, che dopo esser tornata sull’episodio delle feci sul letto di Johnny Depp si è dunque trovata a dover rispondere delle pagine del diario utilizzate come prova dai legali del suo ex-consorte: “Scusa se do di matto. Mi dispiace farti male. Sono impazzita per il fatto che tu non sia tornato a casa l’ultima notta che ero qui. Questo non giustifica l’averti fatto del male. Sei l’ultima persona al mondo che lo meriti” recitano le frasi scritte da Amber Heard.

Amore mio. Perché litighiamo? Perché? Ti amo più di qualunque altra cosa. Non potrei immaginare la mia vita senza te. Ti amo. Mi comporterò meglio, mi dispiace. […] Lasciami provare ad aggiustare tutto. Lasciami provare a rimettere le cose a posto. Te lo meriti. Odio quando litighiamo. Odio farti male. Ti amo” si legge invece in altri messaggi firmati Slim, il nomignolo di Amber Heard ai tempi del matrimonio.

Frasi che lasciano poco spazio ad altre interpretazioni, e che ovviamente avranno un loro peso nel quadro generale dell’intera vicenda: proprio in queste ore, intanto, Amber Heard ha parlato del suo ruolo in Aquaman: The Lost Kingdom.

Fonte : Everyeye