Lupi in Italia, popolazione in aumento: sono 3.300 secondo l’Ispra

Sulle Alpi si è registrato l’aumento più significativo con 950 esemplari, quasi 2.400 quelli distribuiti lungo il resto della penisola. Complessivamente sono stati percorsi a piedi 85.000 chilometri per raccogliere i dati necessari all’indagine

La popolazione dei lupi è in aumento nel nostro paese. I dati parlano chiaro. Sulle Alpi si è registrato l’aumento più significativo con 950 esemplari, quasi 2.400 quelli distribuiti lungo il resto della penisola. Complessivamente in Italia si stima la presenza di circa 3.300 lupi. Sono le stime dell’Ispra su mandato del Ministero della Transizione Ecologica al termine del progetto di monitoraggio della specie realizzato a livello nazionale.

Il monitoraggio

Dalla Maiella al Tirolo, l’allevamento che convive con il lupo

Lo studio ha richiesto l’integrazione di tecniche di indagine di campo e genetiche, analizzando i risultati con i più recenti modelli statistici prodotti dalla comunità scientifica. E’ stato suddiviso il territorio nazionale in celle di 1.010 km realizzando due analisi distinte tra le regioni della zona Alpi e le regioni dell’Italia peninsulare. Complessivamente sono stati percorsi a piedi 85.000 km per raccogliere i dati necessari all’indagine. La presenza del lupo è stata documentata da 6.520 avvistamenti fotografici con fototrappola, 491 carcasse, 1.310 tracce, 171 lupi morti, oltre che da 16.000 escrementi rinvenuti sul terreno. Sono state condotte 1.500 analisi genetiche che hanno permesso di identificare la specie.

Gli esperti

Fonte : Sky Tg24