Chiellini, i cinque momenti più belli con la maglia della Juventus

Una grande festa per dire addio. Giorgio Chiellini, in occasione della partita contro la Lazio, terminata poi sul punteggio di 2-2, ha salutato per l’ultima volta il pubblico dell’Allianz Stadium. Sì, perché l’avventura del difensore in bianconero, dopo 17 lunghissimi anni, è ormai giunta al termine. Diciasette anni fatti di qualche amarezza, soprattutto in chiave europea, ma anche di innumerevoli trionfi. Vediamo i cinque momenti più belli che hanno caratterizzato l’avventura di Chiellini con la maglia della Vecchia Signora, iniziata il 15 ottobre 2005 con il debutto nella partita Juventus-Messina.

I cinque momenti più belli di Chiellini con la Juventus

La doppietta all’Arezzo e la promozione in Serie A

Dopo essere spronfondata in B in seguito alle vicende di Calciopoli, la Juventus, il 19 maggio 2007, stacca il pass per il ritorno nella massima serie con il 5-1 rifilato all’Arezzo. Una giornata di festa in cui Chiellini mette il proprio marchio con una doppietta.

Il primo scudetto con Conte

La Juventus, dopo stagioni difficili, torna sul tetto d’Italia nel 2011/2012 sotto la guida di Antonio Conte chiudendo il torneo senza sconfitte. Un trionfo reso possibile dall’impenetrabile retroguardia bianconera, che chiude il campionato con appena 20 reti incassate. Una difesa di cui Chiellini, insieme a Bonucci e Barzagli, è perno centrale.

La Coppa Italia 2015

Posto speciale nel cuore di Chiellini rimarrà sempre occupato dalla Coppa Italia vinta nel 2015. Il difensore, dopo l’iniziale vantaggio biancoceleste firmato da Radu, sigla infatti il gol che dà il via alla rimonta bianconera, poi completata da Matri.

Il muro contro il Barcellona nella Champions League 2016/2017

Forse una delle migliori prestazioni di Chiellini con la maglia della Juventus, quella del 19 aprile 2017. I bianconeri, quel giorno, fanno visita al Barcellona nel ritorno dei quarti di finale di Champions League, presentandosi al Camp Nou forti del 3-0 dell’andata. Il difensore, nell’occasione, è un muro, cancellando letteralmente Luis Suarez, non certo l’ultimo arrivato.

Gli ultimi trofei

Indimentabili, per Chiellini, rimarranno la Supercoppa italiana e la Coppa Italia conquistate nel 2021, gli ultimi trofei vinti dal difensore nella sua lunga avventura in bianconero.

Fonte : Today