Vede un estraneo nella sua auto e chiama i carabinieri: 39enne in manette

Quando si è avvicinato alla sua auto ha notato un estraneo all’interno della vettura.  Immediatamente ha allertato le forze dell’ordine. E, in poco tempo, sul posto sono giunti i militari della compagnia di Pomezia. I fatti sono avvenuti venerdì in via Pellico. 

Si è recato presso la sua automobile parcheggiata e ha sorpreso un uomo armeggiare al suo interno. Quando il proprietario dell’auto ha allertato il 112, i militari del nucleo operativo e radiomobile di Pomezia sono immediatamente intervenuti bloccando il 39enne. 

Nell’auto dell’arrestato, poco distante, i militari hanno poi rinvenuto guanti neri, un marsupio con vari attrezzi utili proprio ai furti di autovetture e dei cavi per l’avviamento dei veicoli. L’uomo è finito in manette perché gravemente indiziato del reato di tentata rapina. 
 

Fonte : Roma Today