Dopo le missioni sulla Luna, la Nasa lancia Skylab: è la prima stazione spaziale

L’ultima volta che siamo andati sulla Luna è stato nel dicembre del 1972. Qualche mese dopo, il 14 maggio 1973, dal Kennedy Space Center, la Nasa ha lanciato in orbita Skylab, la prima e finora unica stazione spaziale americana (nel 1971 era stata lanciata la prima stazione russa).

Dopo appena 63 secondi, l’urto con un micrometeorite provocò danni che ritardarono di qualche giorno la partenza del primo equipaggio, ma poi le cose sono andate a posto.

Formalmente Skylab faceva parte del progetto Apollo del 1965, che prevedeva anche la costruzione di velivoli spaziali in grado di supportare missioni scientifiche. Skylab era lungo 30 metri e aveva un diametro di quasi 7 metri e pesava 75 tonnellate. Nel corso della sua attività, la stazione spaziale americana ha ospitato 3 team di 3 astronauti, rispettivamente per 28, 59 e 84 giorni. Nei programmi avrebbe dovuto operare più a lungo, ma nel luglio del 1979, per una intensa attività solare, è entrato nell’atmosfera schiantandosi nell’oceano Indiano.

Fonte : Repubblica