La spia e il Cremlino: su Nove il mistero dell’avvelenamento di Sergej Skripal’

Prosegue il ciclo “Nove racconta” con una serata evento dedicata al conflitto Russia-Ucraina. In seconda serata l’appuntamento con La spia e il Cremlino – A Russian spy story, il documentario che ripercorre la storia dell’agente russo Sergej Skripal’, doppiogiochista per i servizi segreti britannici, vittima di un misterioso tentativo di avvelenamento nel 2018.

L’avvelenamento di Sergei Skripal’

Il 4 marzo 2018 Sergej Skripal’ – spia russa e agente per i servizi segreti inglesi – e sua figlia Yulia vengono trovati privi di sensi nei pressi di un centro commerciale a Salisbury, cittadina nel sud-ovest del Regno Unito. Secondo le fonti britanniche, la coppia è stata avvelenata dal Novičok, veleno prodotto tra gli anni ’70 e ’90 in Unione Sovietica. Il Governo del Regno Unito accuserà subito la Russia di aver ordinato il tentato omicidio ed espellerà dal paese ben 153 diplomatici russi in soli due mesi. A giugno, tuttavia, vengono trovati asfissiati da un veleno molto simile due abitanti di Salisbury, sicuramente non bersaglio dei servizi segreti russi. Si aprirà quindi un’escalation di tensione tra UK e Russia senza precedenti, con prove, testimonianze, accuse e contraccuse e, soprattutto, tante zone d’ombra ancora da chiarire.

Dove vedere La spia e il Cremlino – A Russian spy story stasera in tv (sabato 26 marzo)

Lo speciale La spia e il Cremlino – A Russia spy story va in onda su NOVE oggi in seconda serata alle 23:00 e in live streaming sul sito ufficiale.

Fonte : Today