Imprese, la Cna di Roma presenta la più grande piattaforma di business d’Italia: 3.500 le attività coinvolte

Una piattaforma, la più grande in Italia, che raccoglie oltre 3.500 imprese per fare rete, promuoversi e raggiungere più clienti grazie a una maggiore visibilità: il 25 marzo è nata “Cna Roma in rete”, progetto della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della piccola e media impresa. Uno strumento digitale realizzato per promuovere le relazioni di business delle aziende e di clienti privati. 

La conclusione di un progetto iniziato un anno fa è stata illustrata al Talent Garden Ostiense alla presenza dell’assessora alle Attività Produttive Monica Lucarelli: “Innovazione e digitalizzazione sono due parole che fanno parte della mia forma mentis – il commento dell’esponente della giunta Gualtieri -. Una visione di vita che da sempre mi accompagna nella formazione, prima di studio, poi di lavoro e ora come assessora. E sapete per quale motivo? Senza innovazione non c’è futuro e il futuro, a sua volta, è legato a doppio filo con la digitalizzazione”.

“Recenti studi condotti dalla Cna di Roma hanno mostrato che una percentuale molto elevata di piccole e medie imprese locali ancora non dispone né di un sito web, né di un profilo sui principali social network e in molti casi, laddove presenti, queste risorse non risultano adeguate a raggiungere un’effettiva visibilità”, dichiara Maria Fermanelli, Presidente di Cna Roma.

Attualmente, il sistema rappresenta il database più grande e accurato che censisce i prodotti e i servizi offerti da oltre 3.500 attività sul nostro territorio. Sono presenti tutti i settori di business, dagli esercizi commerciali alle imprese di servizi e produzione, raggruppati in circa 120 categorie e oltre 500 tipi di prodotto o servizio. Ogni impresa presente nel sistema è georeferenziata e dispone di una vetrina virtuale realizzata secondo i criteri che massimizzano la probabilità di essere individuate dai normali motori di ricerca web.

Fonte : Roma Today