Milano, ragazzo ferito con un coccio di bottiglia al termine di una lite: è gravissimo

26 Marzo 2022

I fatti sono accaduti la scorsa notte in via Lazzaro Palazzi a Milano. Dopo pochi minuti l’aggressore è stato arrestato.

22 CONDIVISIONI

Ha colpito con un coccio di bottiglia un’uomo al termine di una lite, scoppiata per futili motivi. Ora per un uomo di 34 anni è scattato un arresto per tentato omicidio. Stando a quanto spiegato dai carabinieri, i fatti sono accaduti la scorsa notte in via Lazzaro Palazzi a Milano. Qui un l’arrestato, somalo con permesso di soggiorno e con precedenti di polizia, ha iniziato in strada una discussione con un suo connazionale di 22 anni, anche lui con precedenti di polizia riguardo a interruzione di pubblico servizio. La discussione è poi degenerata tanto che il 34enne ha impugnato il coccio di una bottiglia di vetro e ha colpito al collo il suo rivale provocandogli una grava ferita.

I soccorsi e l’arresto

A dare l’allarme al 118 sono stati alcuni passanti: sul posto si sono precipitati i sanitari che hanno portato il 22enne in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano. I medici lo hanno preso subito in cura: è stato sottoposto a intervento chirurgico a causa di una importante emorragia. Il ragazzo è ancora in pericolo di vita. Sul posto, per i rilievi è giunto anche personale del Nucleo Investigativo dei carabinieri del Comando Provinciale di Milan: subito i militari si sono messi sulle tracce dell’aggressore. Dopo pochi minuti sono riusciti a rintracciare e ad arrestare il responsabile dell’aggressione: il 34enne è stato trovato ancora con i vestiti sporchi di sangue. Ora davanti alle autorità giudiziarie dovrà chiarire la dinamica dei fatti e difendersi dall’accusa di tentato omicidio.

22 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage